Musica e Danze Folkloristiche

 

- Le marionette sull'acqua
Lo spettacolo delle marionette sull'acqua è un'arte folkloristica strettamente legata alla "civiltà del riso". I contadini, in Vietnam, praticavano il "Mua Roi Nuoc", arte conosciuta anche come "il teatro delle marionette sull'acqua". Questa è una tradizione unica al mondo che risale al XVIII secolo.
Gli specchi d'acqua naturale presenti nei villaggi (come le risaie, gli stagni o il mare) erano palcoscenici naturali, chiamati "Thuy Dinh". Qui i marionettisti muovevano i pupazzi grazie a canne di bambù e corde, immersi nell'acqua e nascosti da tende di bambù. Un'orchestra accompagna generalmente l'esibizione per darle ritmo. Ogni rappresentazione è composta da dodici atti, ciascuno legato ad una storia o una leggenda del Vietnam.
Oggi però, quest'arte si rappresenta anche sulle scene moderne come il Teatro delle Marionette Sull'Acqua di Thang Long o sul bacino del Museo Etnografico di Hanoi
    
 

   

 

- I canti e le danze tradizionali
Queste danze sono originariamente e generalmente praticate nei villaggi in particolari occasioni: raccolti, matrimoni o feste religiose.... Ogni etnia tende a salvaguardare i suoi migliori costumi e le sue più belle e nobili tradizioni, le sue fiabe e le sue danze e canzoni popolari. Alcune però sono rappresentate in tutto il Paese.
Le danze Thai ad esempio sono: la danza del raccolto, la danza dei rematori, la danza delle fanciulle... Quest'ultima si tiene due volte l'anno in occasione del Festival dei Thai e Tay a Lao Cai. Si tratta di una danza di divertimento, originariamente interpretata da giovani donne non sposate, al fine di farsi notare in vista di un possibile matrimonio.
Nella minoranza Kho Mu, la "danza del riso" è un omaggio al raccolto. Vivendo di risicoltura i Kho Mu credono nell'esistenza dell'anima del riso. Per questo organizzano, prima della stagione della semina e del raccolto, feste popolari per onorare le divinità del riso ed ottenere buoni raccolti.