Le Grandi Religioni

 

 

Il culto degli antenati:
Il culto degli antenati, l'adorazione degli dei ed il rispetto del calendario lunare, sono i tre pilastri della vita spirituale dei Vietnamiti.

Il culto degli antenati permette ai vivi di sentirsi parte di coloro che venerano e di confermare l'appartenenza allo stesso clan. Nel venerare gli antenati, i membri della famiglia esprimono il loro rispetto, il loro attaccamento e la loro riconoscenza verso di loro.
I Vietnamiti ritengono che l'amore degli antenati sia sempre presente per proteggere la propria discendenza.
 

,,,

Ogni abitazione ospita un altare degli antenati dove sono poste fotografie dei defunti, tavolette funerarie che rappresentato le anime dei defunti, candele e offerte (in genere fiori e frutta).


Il culto degli spiriti:
Per i Vietnamiti, gli spiriti possono proteggerli dalla cattiva sorte. Ogni villaggio ne possiede uno o più, che risiedono in uno spazio consacrato o nel tempio a loro dedicato. Questi spiriti possono essere sia degli esseri soprannaturali sia delle persone importanti del Vietnam come i Padri Fondatori dei Mestieri o eroi nazionali che abbiano compiuto azioni eroiche o miracolose nella fondazione del Paese e nella lotta contro gli invasori stranieri. Inoltre i Vietnamiti venerano gli spiriti della cucina, del vento, della mietitura e del matrimonio. Nelle case, l'altare della "triade domestica", carico di offerte, onora il genio del focolare e della terra. In ogni angolo dove si svolge del commercio, possiamo trovare un altare dove si celebra il culto degli spiriti della buona fortuna e del successo.
 

Il popolo vietnamita si compone di diverse etnie e ciò implica una diversità di credenze e di riti religiosi.


Le grandi religioni:


Il Buddhismo
Il Buddhismo è apparso in Vietnam attorno al II secolo, dopo il Confucianesimo ed il Taoismo: durante la dinastia Ly (XI secolo) raggiunse il suo apice e fu considerato come la religione ufficiale. Il Buddhismo si è ampiamente diffuso tra la popolazione ed ha profondamente influenzato la vita sociale. Ai giorni nostri, i credenti Buddhisti rappresentano circa il 70% della popolazione vietnamita.
Il Cattolicesimo

Il Cattolicesimo

 


 Il Vietnam è il secondo Paese cristiano del Sud-est Asiatico, dopo le Filippine. I cattolici sono concentrati attualmente a Bui Chu - Phat Diem, nella provincia di Nihn Binh, e a Ho Nai - Bien Hoa (provincia di Dong Nai). Rappresentano circa il 10% della popolazione.


 

Il Caodaismo

Il Caodaismo è una delle altre grandi religioni del Vietnam. Si tratta di una credenza locale, nata nel Sud del Paese negli anni '20, fondata su differenti filosofie occidentali ed orientali e comunque fortemente improntata allo spiritismo. Il tempio di Tay Ninh è il simbolo principale del caodaismo in Vietnam.

Il Taoismo
Il Taosimo è stato introdotto in Vietnam verosimilmente nel I secolo della nostra era. La regola fondamentale del Taoismo risiede nella seguente idea: per ottenere la saggezza, bisogna tenere conto dei pro e dei contro.