La Nascita di un Figlio

 

In Vietnam, la nascita di un figlio è legata a molti costumi...

- Legare un filo al polso:
Quando nasce un bambino gli viene legato al polso un filo intrecciato che ha un significato estremamente importante: creare il legame tra il corpo e lo spirito.
E' anche un atto di riconoscenza da parte dei genitori, perché il filo rappresenta il legame tra il figlio reale e quello immaginario tanto atteso.
Nel giorno della sua nascita il piccolo ha già l'età di un anno. La sua vita infatti comincia sin da quando i genitori hanno concezione, a livello mentale (immaginaria e simbolica), della sua futura nascita. Questa vita diventa esistenza dichiarata quando la "pancia" diventa visibile.
Questa tradizione si è oggi evoluta da un punto di vista più commerciale: si regalano al nascituro braccialetti in oro con inciso il nome del piccolo.

- Definirere la bellezza del carattere:
Appena possibile, la mamma o la nonna del piccolo tracciano la linea delle sopracciglia con una foglia di bétel. Questa cerimonia è fatta con le mani e con un solo gesto e simboleggia la bellezza futura del bambino e ne definisce il carattere e la personalità


- Massaggiare il bebè:
Nel massaggiare il bambino con le mani in ogni parte del suo corpo ed accarezzargli il viso, si esercita una funzione di rafforzamento dei muscoli e di consolidamento di ossa e pelle. Questo massaggio può essere effettuato anche nell'acqua, spesso durante il bagnetto o la doccia.   





- La scoperta della casa
La visita della casa permette al bambino di conoscere ogni stanza e di onorare tutti gli altari che in essa sono presenti. I genitori gli descrivono anche la posizione di mobili ed oggetti. Questo gli permetterà anche di abituarsi ai rumori della casa e della strada.



- La festa del primo mese e del primo compleanno
In precedenza, quando le donne tornavano a casa, si attendeva di festeggiare il primo mese del bimbo per dichiararne la nascita e nessuno, prima di questa data, poteva fare visita al bambino.
 


La festa per la celebrazione del primo mese, conosciuta anche come "l'Offerta alla Piccola Luce (Cung Mu)", è molto importante in Vietnam. La famiglia del bambino prepara delle offerte agli antenati e dà una festa per celebrare lo svezzamento del piccolo.

Il secondo evento importante per il bambino e la sua famiglia è il suo primo compleanno, detta anche la "festa della fine della culla (thoi noi)". Questa celebrazione permette a tutta la famiglia riunita di ringraziare gli antenati. Il piccolo è sottoposto ad alcune prove, come ad esempio essere posto davanti ad alcuni oggetti che rappresentano le sue scelte per il futuro: uno specchio, una matita, un libro o un utensile... Secondo la scelta del bambino, gli adulti lo dovranno guidare in quella direzione.    ,,   

 ,,